Pioggia di stelle cadenti nel weekend

Tutti con il naso all'insù per vedere i due sciami di meteore previste tra il 26 e il 28 giugno

Pioggia di stelle cadenti da stasera, venerdì 26 giugno fino a domenica 28! Tutti con il naso all'insù queste sere per scovare i due sciami di meteore previste proprio in queste notti.

Con il cielo sereno e la luna piccolissima come un falcetto che quindi non farà troppa luce, le Bootidi di giugno e le Scorpidi-Sagittaridi raggiungeranno il picco della loro visibilità e si prospettano fino a 100 stelle cadenti ogni ora.

Bootidi di giugno
Stops.it
Come spiega l’Unione Astrofili Italiani, le Bootidi sono una corrente irregolare che nel 1998 dopo decenni di inattività ha mostrato una inattesa ed eccitante apparizione (oltre 100 meteore/h) dovuta dal passaggio della Terra in una nube di residui della cometa Pons-Winnecke. Quest’anno tali meteore potranno essere avvistate dalle prime ore della notte, quelle che precedono la mezzanotte, fino alle prime luci dell’alba. “Il radiante delle Bootidi di giugno, osservabile tutta la notte, raggiunge la massima altezza a oltre 80° sopra l’orizzonte dopo il crepuscolo serale e via via calante fino all’alba” spiega l’Uai.
Dove guardare? Sarà necessario cercare la costellazione del Boote, da cui le meteore sembrano partire. Essa si troverà in alto nel cielo, come mostra la mappa che segue, relativa alle 23 circa del 26 giugno. Col passare delle ore saranno visibili a Nord-Ovest.

Scorpidi-Sagittaridi
Stops.it
Toccherà poi alle Scorpidi-Sagittaridi, che raggiungeranno la massima visibilità la notte tra il 27 e il 28 giugno. Come per le Bootidi, quest’anno l’osservazione sarà particolarmente favorevoli. Per individuarle, a farci da guida saranno Giove e Saturno, entrambi poco distanti dalla costellazione del Sagittario. La mappa che segue mostra l’orizzonte sud-orientale alle 23.30 del 27 giugno.

(info: greenme.it)

Come fare? Basta scaricare una delle App con le costellazioni, come Google Sky Map o StarWalk 2, e puntare il telefono verso il cielo

Ricordate ai bambini di esprimere il desiderio!!!